fai da te

FAI DA TE IN CAMPER: RINNOVO DEL PAVIMENTO

Per noi il camper non è soltanto un mezzo con  cui andare in vacanza, ma è una seconda casa nella quale viviamo, viaggiamo, sogniamo e facciamo tante esperienze.                Essendo una seconda casa, oltre alla manutenzione ordinaria e alle pulizie pensiamo sempre a come abbellirlo, sistemarlo e renderlo più confortevole…più a misura di noi!
Da tempo abbiamo pensato ad un restyling degli interni, ovviamente con il fai da te dal progetto alla costruzione. Siamo partiti dal rinnovo del pavimento, che non ci piaceva e che abbiamo voluto rendere più caldo e confortevole.

Cosa Serve?
Materiale: Parquet laminato, pellicola antiscivolo, profili.
Attrezzi: Cacciavite a stella e taglio, forbici, metro, seghetto alternativo, squadra o righello, pennarello e matita, martello in gomma.

 

Procediamo con il lavoro:

1- Fare un disegno della pianta del pavimento del camper e decidere da dove partire con la posa e in che modo posare il laminato (verticale o orizzontale). Il nostro camper si presta per la posa in verticale e a noi piace di più, quindi abbiamo proceduto in questo senso, ma ognuno valuti cosa sia meglio per il proprio mezzo i i propri gusti.
Il nostro consiglio è di partire a posare il parquet dai punti con gli angoli in quanto è più semplice tagliare a misura sia in partenza che alla fine del perimetro.

2- Posizionare la sera prima il laminato sul pavimento in modo da fargli prendere la forma.

3- Pulire bene la superficie del pavimento aspirando ogni residuo di polvere e stendere la pellicola antiscivolo per una maggiore aderenza del laminato.

4 – Dopo aver fatto tutti i passaggi sopra descritti, iniziamo a posare il laminato procedendo per il lungo, sia che con la posa in orizzontale sia in verticale.
La cosa importante è incastrare bene ogni pezzo di laminato in modo da non lasciare spazio. Per l’incastro è sufficiente ambare tra loro i 2 pezzi in modo da incastrarli e poi fare pressione, in alternativa ci si può aiutare con un martello di gomma ma facendo attenzione a non rovinare i binari di incastro. Procediamo così fino ricoprire tutta la superficie del camper, stando attenti a tagliare bene gli angoli.

 

5- Al termine della posa bisogna procedere con il fissaggio dei profili intorno al perimetro del pavimento in modo da coprire i vari tagli e rendere il lavoro bello, pulito e ordinato.
Noi inizialmente abbiamo pensato di usare una pellicola di linoleum, ma poi abbiamo ripiegato su dei profili in alluminio che si incollano al laminato. Si può scegliere in base alle proprie esigenze tra un’ infinità di profili di ogni materiale e forma.
Si acquistano nei negozi di bricolage o di accessori per camper.

 

Prima                                                 Dopo

Costo Totale: 64,02 €

Se ti è piaciuto e stai pensando di rifare il pavimento del camper, non esitare a contattarci per avere suggerimenti e approfondimenti maggiori per fare il lavoro.

Greta & Davide

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...